Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L'Achensee: il paradiso dello sci di fondo

 
 
Oltre 200 chilometri di piste offrono un piacere praticamente infinito tra i profili maestosi dei monti di Rofan e Karwendel. La conformazione estremamente diversificata del terreno, dai morbidi colli lungo il lago ai percorsi più impegnativi nelle valli del Karwendel o a Steinberg am Rofan, fanno della zona uno dei centri di sci nordico più vari del Tirolo. Tracce separate per fondisti classici e skater in tutti i gradi di difficoltà, e un sistema di segnaletica esemplare per orientarsi. Ogni chilometro è segnalato e presso l'ufficio del turismo è disponibile gratuitamente una pratica mappa delle piste con informazioni dettagliate. Inoltre a Pertisau lo sci di fondo è sempre garantito: se necessario le piste vengono innevate artificialmente.

Nel paesaggio naturale e vario che circonda il più grande lago del Tirolo, gli amanti dello sci di fondo trovano anche un anello di pratica su cui si si può esercitare senza pericolo a superare, frenare e cadere, nonché una pista accessibile con cani. Chi desidera imparare questo sport professionalmente o migliorare la propria tecnica può rivolgersi alle 8 ottime scuole di fondo della regione. Non c'è quindi bisogno di spiegare come la regione riceva regolarmente il riconoscimento del sigillo di qualità del Tirolo per le piste di fondo.

Ma anche chi preferisce praticare lo sci di fondo lontano dalle piste battute troverà ciò che cerca sull'Achensee, perché anche rispetto al nordic cruising siamo tra i precursori: una delle prime regioni di tutta l'Austria a scommettere sulla variante più larga, leggermente più corta, dello sci di fondo, con cui si può sciare sia su pista che in neve fresca. Lo sci più corto rende tra l'altro ancora più semplice iniziare la pratica del fondo: chi possiede già esperienza di nordic walking o escursionismo riesce ad apprendere la tecnica praticamente in autonomia.
 

Altri temi di interesse

Camere e offerte
Benessere